Toscana IGP

Camperchi – Il Burrone

Il Burrone appartiene ai vini della linea “Monovigneto”, i quali esprimono le declinazioni dei diversi vigneti di Camperchi, attraverso la ricerca di qualità e peculiarità. Ha origine dalle uve di Sangiovese, Cabernet Sauvignon e Petit Verdot, cresciute su terreni ricchi di scheletro a Civitella in Val di Chiana. In seguito alle fermentazioni alcolica in tini di acciaio inox e malolattica in grandi tini di legno, il vino affina per almeno 12 mesi in tonneaux e tini di legno e 6 mesi in bottiglia. Ne scaturisce un vino rosso piacevole, fruttato e delicato, capace di trasmettere sensazioni ed emozioni uniche.
Vino da consumarsi preferibilmente ad una temperatura di 18 °C.

CHF 29.00

Nazione

Regione

Vitigno

, , ,

Denominazioni

Affinamento

Durata affinamento

Annata

Gradazione alcolica

Contenuto

Scarica la scheda

Caratteristiche del vino

Degustazione

Il vino si presenta di un rosso rubino intenso, con unghia tendente al mattone. Al naso note spiccate di frutti di bosco come le more e il ribes, permeato da sentori di spezia dolce, come il cacao. Vino molto morbido, con una bella struttura ed un corpo importante.

CIBO-VINO

Abbinamento

Si abbina perfettamente a secondi piatti a base di carne, come l’arrosto, ma anche alla carne grigliata o a formaggi stagionati.

CANTINA

Produttore

La storia di Camperchi nasce dalla volontà e dal sogno della famiglia Cartellone, emigrata in Argentina agli inizi del secolo scorso, di tornare in Italia e investire nelle eccellenze italiane, prime fra tutte il vino.
Nel 2000, durante un viaggio in Italia, Jose Cartellone scopre le meraviglie della Val di Chiana. Proprio qui, in una piccola località sulle colline del comune di Civitella, tra antichi vigneti che affondano le loro radici su dolci colline rocciose, inizia il sogno che ben presto diventerà realtà. Camperchi oggi è sinonimo di qualità ed eccellenza in tutto il mondo.

Ti potrebbe interessare…

Dovete avere 18 anni per visitare questo sito.

Verificate la vostra età